dieta ipocalorica

Consigli Dieta Ipocalorica

Prima di tutto è d’obbligo precisare che questi sono solo consigli e non un regime alimentare prescritto da un professionista specializzato.

 

Per prima cosa per combattere l’ecceso di peso è necessario svolgere attività fisica, preferibilmente 3 volte a settimana per almeno 1 ora.

Successivamente si può inziare ad intraprendere un discorso di alimentazione. Per diminuire i depositi di accumulo del nostro organismo (glutei, fianchi, cosce, addome e le tanto rinomate maniglie dell’amore) bisogna puntare su una dieta basata su alimenti con una bassa percentuale di grassi, quindi dovremo scegliere cibi ricchi di proteine.

Bisognerà eliminare tutta una serie di alimenti dalla nostra alimentazione: salumi, carni grasse, formaggi e uova. All’inizio bisognerà anche eliminare i carboidrati per poi reintrodurli pian piano dopo le prime 3 settimane. Altro elemento importante è riuscire a separare le proteine dai carboidrati, cercando di assumere questi ultimi a pranzo in modo da poterli bruciare durante la giornata.

Uno schema tipo potrebbe essere il seguente:

Colazione
Caffè o succo di frutta Ananas o Pompelmo, ed una tazza di Macedonia, non zuccherare, in caso un dolcificante.

Metà Mattina
Frutta: in quantità moderata ad esempio: arancia, pompelmo, 3 fette di ananas, cocomero.

Pranzo
Petto di pollo alla griglia 125 gr oppure bresaola, tonno al naturale, pesce lesso, il tutto accompagnato da insalata mista oppure verdure cotte alla griglia od a vapore condite con un cucchiaino d’olio extravergine d’oliva e di aceto balsamico.

Metà Pomeriggio
Verdure da pinzimonio: 2 carote oppure 1 finocchio oppure un sedano.

Cena
Carne alla griglia, es. un filetto preferibilmente di manzo, insalata mista oppure verdure cotte alla griglia od a vapore condite con un cucchiaino d’olio extravergine d’oliva e di aceto balsamico. In alternativa alla carne si può anche scegliere un passato di verdure, stando ben attenti ad evitare le patate, i legumi ed i cereali.
Ad un regime alimentare ipocalorico come questo, si possono associare degli integratori per far aiutare l’organismo, se necessario.
  • Slim Kombu
  • Adipesina con Fucoxantina
  • Adipesina Flaconcini Azione Urto
  • Adipesina Notte
  • ForLip Forte
  • Kilocal
  • Fitomagra Limita
  • Fitomagra Actidren
  • Fitomagra Drena Plus
  • XL’S Slim & Shape
Questi sono solo alcuni esempli, ma ce ne sono molteplici con proprietà terapeutiche più o meno simili, prodotti che andremo a confrontare in un’altra sezione.
Dott. Paolo Battirossi